Come mantenere una pergola?

Pubblicato il : 28 Giugno 20223 tempo di lettura minimo
Una pergola è sempre stata un accessorio indispensabile per l’esterno di una casa. Per assicurarsi che duri per anni, è importante mantenere la vostra pergola regolarmente. In questo articolo troverete alcuni consigli su come mantenere una pergola.

Effettuare una diagnosi della pergola

In generale, una pergola dovrebbe essere mantenuta ogni sei mesi o più. È durante la manutenzione che l’usura e le potenziali riparazioni possono essere identificate. Tuttavia, è importante notare che la manutenzione di una pergola dipende dal tipo di materiale di cui è fatta. Per curare meglio la vostra pergola, dovete prima di tutto fare una diagnosi del suo stato. Si tratta di trovare qualsiasi usura e imperfezione che la vostra pergola può avere, come crepe o spaccature. Nel caso di una pergola di legno, la qualità delle tavole può essere verificata dalla chiarezza del suono quando si batte con il dito. Prima di effettuare la manutenzione di una pergola bioclimatica RIRI assicurarsi che sia scollegata dalla rete elettrica.

Pergola di legno: un uso migliore dei prodotti di manutenzione

Molte persone preferiscono usare una pergola di legno. Anche se fornisce una sensazione calda e naturale, ha bisogno di più manutenzione. Per individuare il legno in cattivo stato, si consiglia di testarlo con un cacciavite. Se il cacciavite può essere facilmente inserito nella scheda, è in uno stato di usura e deve essere sostituito. È anche possibile usare lo stucco per legno per riempire le aree dove si trovano le crepe. È anche consigliabile utilizzare prodotti di manutenzione specifici per una pergola per proteggerla da insetti, funghi, maltempo, ecc. Prima di usare questi prodotti, si raccomanda di pulire bene tutta la pergola. È meglio usare il sapone nero o il sapone di Marsiglia quando si pulisce per evitare l’usura del legno.

Manutenzione secondo il tipo di pergola

I pergolati che non sono fatti di legno richiedono poca manutenzione. Nel caso di una pergola in ferro, la cosa più importante è assicurarsi che non arrugginisca. È quindi importante cercare segni di ossidazione durante la manutenzione. Poi usare prodotti antiruggine o vernici appositamente studiate per questo tipo di materiale. Se si tratta di una pergola in alluminio, dovrebbe essere pulita ogni sei mesi. Per una pergola bioclimatica, è importante rimuovere la polvere dalle coperture delle tende.

Come organizzare la stanza dei bambini?
Come ingrandire una stanza grazie alla decorazione?

Plan du site